marco sabbatini web design responsive

web design

Social Media

Web Design

web design

Web design significa in maniera letterale l’insieme delle attività di progettazione, creazione visiva e costruzione che danno vita ad un sito web, valorizzando le identità dei soggetti create appositamente.
Progettare siti richiede un lavoro di ricerca sempre in divenire, innovazione nei testi, immagini, percezione del colore, media ed elementi interattivi sono utilizzati per produrre la pagina che viene vista sul web browser.
Il Web Designer applica tre criteri fondamentali nella progettazione:
Accessibilità W3C
Usabilità
Comunicazione

W3C è l’organismo universale del world wide web, dispone le linee guida per l’accessibilità al web. Si riferiscono sia ai sistemi di costruzione che ai sistemi di visualizzazione del sito web.

L’usabilità web è uno degli elementi più rilevanti del web design.
Un sito web sarà di alta qualità se valorizzato da concetti di usabilità.
Grazie all’usabilità web strumenti, contenuti, forme e media vengono disposti in modo che l’utente riesca ad interpretare come muoversi all’interno di un sito in rete.
In questo modo un sito web diviene intuitivo, semplice e veloce.

Pochi vedono il sito internet come strumento di comunicazione, spesso cercano altri strumenti aggiuntivi per comunicare.
Chi possiede un sito web ha già ottenuto uno dei maggiori strumenti di comunicazione.
Un utilizzo ideale permette di essere sempre a contatto con l’utente finale, è un canale diretto verso l’utente, potendo sempre capire cosa viene proposto e come.
Oggi un sito web comunica, interagisce con l’utente, offre contenuti e struttura sempre più vicini alla realtà, il web designer si pone prima nella condizione di fruitore e poi di creatore di un sito web.
I due compiti principali sono la progettazione visiva del sito e la codifica per creare le singole pagine dello stesso. Si avvale di codifica in linguaggi web per struttura e fogli di stile, software di gestione, linguaggi per animazione, librerie codice, editor web, software di elaborazione grafica vettoriale e bitmap.
Terminato il progetto, il lavoro del web designer continua con modifiche sia grafiche che di codice.

Responsive

responsive

Le proporzioni di un dispositivo su cui viene usato un browser sono diverse, smartphone, tablet e personal computer di diverse misure.
La parola “responsive” dall’inglese definisce generalmente la capacità di un sito di adattarsi alle dimensioni di un dispositivo. Oltre ad avere una capacità di adattamento un sito dovrà rispondere alle esigenze che le diverse dimensioni richiedono, questo per far si che l’utente finale possa interagire al meglio. Passando al lato pratico, quando un utente dal pc passa ad uno smartphone (o tablet) il sito si adatta alla nuova dimensione dello schermo, alla diversa risoluzione, alle differenti dimensioni delle immagini.